We are a movement

AGAINST

Street harassment,CatCalling,Gender-based violence,Sexism

CHALKBACK

"Gessetti colorati con cui colorare l'asfalto di parole amare"

Chaklback: un movimento globale di ragazze e ragazzi che si prefissano l'abattimento degli stereotipi di genere e la lotta alle molestie verbali e sessuali come obiettivo principale, mediante la costruzione di una rete solidale e l'utilizzo di gessetti colorati con cui colorare l'asfalto di parole amare. Parole. Fiumi di vocaboli dispregiativi, che sminuiscono la persona, la reificano, concatenati a una mentalità chiusa, patriarcale che non si adatta alla società che la nostra generazione sta cercando di costruire e agli spazi di dialogo che si sta ritagliando.

Vogliamo che la nostra voce venga ascoltata e tenuta in considerazione, miriamo a essere promotori di un messaggio universale in cui tutti, senza distinzione di sesso, di religione o di provenienza si rispecchino, e vogliamo che possano sentirsi parte attiva della sua concretizzazione.

Crediamo che il femminismo, basandosi sulla parità dei sessi e non sulla prevaricazione dell'uno sull'altro e sul sovvertimento del modello patriarcale in cui è immersa la nostra società, debba essere percepito come un traguardo comune e non elitario e possiamo affermare che l'attivismo "di strada" e l'interazione diretta con le nostre città sia un elemento indispensabile per ritrovare il senso di collettività che ci spinge ad allearci per le cause condivise. La globalizzazione è stata quasi deleteria, perché ha normalizzato concetti che andrebbero stigmatizzati, ma negli ultimi anni abbiamo assistito a un'inversione di rotta sostanziale. Noi, come Chalkback, miriamo a prendere parte a questa rivoluzione sociale ed essere in prima linea per difendere i nostri ideali di uguaglianza.

Parlano di noi

Articoli e Interviste

Visita Repubblica.it

"Palermo, le molestie per strada diventano scritte sull'asfalto. Le molestie verbali subite in strada dalle donne vittime di violenza diventano frasi sull’asfalto..."

Visita Fanpage.it

"Da New York a Palermo, le molestie diventano scritte colorate sull’asfalto. Fischi, macchine accostate e clacson suonati, mani invadenti e frasi inopportune..."

Visita Losbuffo.com

"Catcalling e gessetti colorati: intervista a Catcalls of Rome. In tempi recenti ha destato l’attenzione dell’opinione pubblica il fenomeno del catcalling..."

Visita Thevision.com

"L’84% DELLE DONNE ITALIANE HA SUBITO MOLESTIE IN STRADA. PARLIAMO DI QUESTO. Ruth George, una studentessa di 19 anni, è stata uccisa lo scorso novembre a Chicago da uno sconosciuto incrociato per strada..."

Visita Informareonline.com

"Catcalls, il movimento contro le molestie verbali. Commenti indesiderati, gesti, clacson, fischi, vociare. La molestia di strada è a tutti gli effetti una forma di molestia sessuale..."

Visita Onde Radio

"Catcalls of Palermo, ne parliamo con Carmen Buglisi e Marta Siracusa. Regia: Gaspare Federico"